Infrazioni

Savona, pass abusivi per occupare i posti auto dei disabili, multati due dipendenti Asl

Savona, pass abusivi per occupare i posti auto dei disabili, multati due dipendenti Asl
I pass per il parcheggio sono stati ritirati per uso improprio.

Non volevano rinunciare a parcheggiare le loro auto vicino all'ufficio; ecco perchè due dipendenti dell'Asl di Savona hanno utilizzato in modo improprio dei pass per occupare i posti auto riservati ai disabili.

Secondo la legge il pass per parcheggiate nei posti riservati ai disabili è personale, ovvero può essere usato dal disabile in persona o da un parente o un conoscente dello stesso solo ed esclusivamente se accompagnato dalla persona disabile.
È quindi vietato sfruttare il pass per occupare i posti riservati quando in macchina non si trova l'intestatario del pass.
Alla morte della persona disabile, infatti, il pass deve essere restituiro ai vigili.

Un'infrazione, dunque, l'utilizzo del pass per scopi personali.
I due dipendenti dell'Asl che lavorano negli ambulatori di via Collodi, sono stati perciò multati dai vigili di Savona per 81 euro a testa e hanno subito la decurtazione di 2 punti dalla patente. I pass per il parcheggio sono stati inoltre ritirati per uso improprio.

di CHIARA LISTO

Categoria:

Regione: